refugee research towards the next zero waste swimwear collection — school RSS



VERITA’ NASCOSTE

Un pensamento da un volontario. Quando guardiamo la televisione, ascoltiamo la radio e sentiamo parlare degli sbarchi degli immigrati non ci rendiamo conto fino in fondo che si tratta di esseriumani, di persone e non di numeri. Oggi ne sono morti 100, ieri altrettanti, ma chierano? Tutti senza un nome, senza una storia, ma ecco, chi si è salvato da questocalvario inimmaginabile è qui con occhi profondi, che cercano ascolto e attenzione,bene, questo è quello che faccio, dedico tempo. Alla scuola di Rebbio vive stabilmente un gruppo di donne nigeriane di età compresa tra i 18 e 30 anni, molte sono arrivate con i loro bambini, altre invece li portavano in grembo. L’arrivo in Italia, la luce in fondo al...

Continue reading



Learning the normalities

Here we are at La Scuola dei Refugiati in Rebbio learning the words 'There is' and 'There are' and with this you can see the pupils need to speak. They can't tell their problems to each other because they all have issues as great as each others. So it's nice that they at least have the blackboard to express themselves. "There is no house in Italy" "There is no work at home today" "There is no bathroom in my home" These blog posts are research towards the upcoming, zero waste swimwear collection by emroce. The collection will speak of the refugee crisis here in Italy in the hopes of getting some real information across and to inspire the Italiani to...

Continue reading